Buongiorno a tutti. Tanto cordoglio e qualche polemica sull’omicidio dei due poliziotti a Trieste. Un’intervista di Renzi che sollecita il premier a non tenersi la delega sui servizi mentre il premier sembrerebbe volervo al tavolo dei vertici di governo come rappresentante di Italia Viva. Poi la manovra, la lista delle grandi opere da fare e il colpo da 200 mila euro della Casellati che si fa liquidare la pensione negli anni in cui era al Csm. Ma, slavare la forma e per eleganza, se la fa firmare da Calderoli. Buona lettura a tutti.